Arena d'Arte

L'Arena d'Arte è un festival di sculture di sabbia nato in Campania nel 2008 che vanta due importanti primati: È stata la prima manifestazione internazionale di questo tipo nel centro-sud Italia.
È stata la prima in Italia ad introdurre tematiche per le sue opere legate alla storia, alle tradizioni ed alla cultura del territorio nel quale si svolge.
Prima dell’Arena d’Arte in Italia si seguiva lo stile statunitense che utilizza temi del mondo dello spettacolo o legati a tematiche del fantasy e dei fumetti.
Il nome della manifestazione "L’Arena d'Arte" è un gioco di parole tra ”arena” e la“rena” (la sabbia).
L'aggettivo “d'arte” vuole sottolineare che, oltre all'aspetto ludico (sempre presente in questi eventi), esiste un altro aspetto preponderante che è quello artistico. Tutti i partecipanti sono infatti veri e propri scultori che si cimentano, oltre che con la sabbia, anche con materiali tradizionali quali il marmo o la pietra.
Arena
L’Arena è anche lo spazio centrale dell’anfiteatro dove si sfidavano i gladiatori. Anche nell'Arena d'Arte gli scultori si sfidano, ma a colpi di fantasia e di creatività interpretando con la propria arte il tema scelto in quell'edizione. Le sculture vengono poi votate dal pubblico e lo scultore vincitore viene premiato con un trofeo e con un riconoscimento economico.

clessidraIl numero “zero” dell’ARENA d’ARTE si tenne nell’estate del 2007 sulla spiaggia della località turistica di Baia Domizia in provincia di Caserta con un tema libero e la partecipazione di scultori amatoriali.
Nel 2008 la prima “vera” edizione con il patrocinio dell’Ente Provinciale del Turismo di Caserta che vide partecipare ben 7 tra i più importanti scultori internazionali provenienti da Stati Uniti, Giappone, Italia, Gran Bretagna, Olanda.